Crea sito

Meccanismo sequenziale ordinato

In questi enzimi il substrato si lega all'enzima e i prodotti vengono rilasciati in una sequenza definita. Prima i due substrati si legano e formano un complesso enzima substrato.

E + AEA

EA + B(EAB)

Si noti che il complesso EAB è un complesso centrale ed è racchiuso tra parentesi.

Il complesso viene ora convertito nel complesso enzima prodotto

(EAB)(EPQ)

che è ancora un complesso centrale.

Ora vengono rilasciati i prodotti

(EPQ)EQ + P

EQE + Q

Questa è naturalmente un'estensione della solita sequenza degli enzimi monosubstrato che già conosciamo.

Il digramma di Cleland

Questo è di fatto un meccansimo alquanto semplice, ma la sequenza si può complicare in modo particolare con gli enzimi che reagiscono con più di due substrati e prodotti. Il diagramma di Cleland è un sunto diagrammatico della sequenza di reazione in cui l'enzima è rappresentato da una linea orizzontale e le frecce rappresentano l'arrivo e la partenza di substrati e prodotti. Sotto la linea vengono scritti i complessi transitori.

Questo è il diagramma di Cleland per un enzima sequenziale ordinato che abbiamo discusso e dovrebbe essere abbastanza semplice da comprendere.

Diamo un'ochiata ai meccanismi sequenziali casuali

inizio del capitolo
indice dei capitoli